Informazioni turistiche

La Sicilia è una grande isola ed il matrimonio sarà a Taormina, un piccolo paese situato sulla Costa Orientale.

Vi consigliamo di arrivare all’aeroporto di Catania Fontanarossa-CTA poichè è l’aeroporto più vicino alla location del nostro matrimonio.

Per raggiungere Taormina vi suggeriamo di noleggiare una macchina direttamente all’aeroporto di Catania.

Taormina

Taormina (Taurmina o Taummina, in siciliano) è un comune italiano di 10.872 abitanti, situato nella città metropolitana di Messina, in Sicilia. È uno dei centri turistici internazionali di maggiore rilievo della regione siciliana, conosciuta per il suo paesaggio naturale, le bellezze marine, i suoi monumenti storici è stata una delle principali destinazioni turistiche dal XIX secolo in Europa.

Il Corso Umberto è la via principale che attraversa tutto il centro di Taormina. Su entrambi i lati, potete trovare una serie di boutique di lusso, gioiellerie, negozi di abbigliamento e di souvenir, e ciò vi farà subito comprendere il motivo per il quale Taormina viene soprannominata “la Saint Tropez Siciliana”. Potrete anche trovare negozi di alimentari, forni, bar e ristoranti che sicuramente non vi lasceranno a bocca asciutta durante l’ora di pranzo o di cena.

Da non perdere

Teatro Greco

Piazza IX Aprile

Isola Bella

Villa Comunale

Suggerimenti

Granita al  Bambar

Il Bambar è un bar storico famoso ormai nel mondo per le sue granite. E’ aperto tutto il giorno e c’è sempre la fila per sedersi ma ne vale davvero la pena!

Aperitivo o dopo cena al  Daiquiri

Il Daiquiri è il posto più frequentato sia all’ora dell’aperitivo che dopo cena. I cocktail sono eccellenti ed è anche possibile ordinare delle tapas.

Dopo cena al Morgana

Il Morgana è il bar più frequentato della città dopo cena. Il locale a partire dalla mezzanotte si trasforma in una piccola discoteca. Vi consigliamo di telefonare e prenotare un tavolo poiché la selezione è molto rigida all’ingresso.

Shopping

Il centro storico, nello specifico il Corso Umberto è la cosiddetta “Via dello Shopping”. E’ possibile acquistare prodotti tipici, ceramiche ma anche abiti ed accessori di lusso.

I dintorni

L’Etna sorge nella splendida Sicilia, poco distante dallo stretto di Messina, il più grande vulcano attivo in Europa. È uno dei più alti del mondo, ed è entrato a far parte della world Heritage List dell’Unesco nel giugno del 2013.
L’Etna rappresenta un laboratorio naturale scientifico terrestre sulle aree vulcaniche e la sua intensa attività è osservata e raccontata sin dai tempi classici.  Se ne scrive infatti da circa 2.700 anni e questo rappresenta per l’Unesco “uno dei più documentati record mondiali nel campo dei vulcani“.

Le Isole Eolie sono uno dei 55 siti italiani inseriti dall’Unesco nella World Heritage List nella sezione relativa al patrimonio naturalistico.

L’arcipelago delle Isole Eolie in Sicilia è costituito da sette splendide isole – Lipari, Panarea, Vulcano, Stromboli, Salina, Alicudi e Filicudi – e da alcuni isolotti e scogli affioranti da un mare azzurro e limpido.
L’arcipelago, caratterizzato da una natura selvaggia e incontaminata, comprende anche due vulcani attivi, Stromboli e Vulcano, meta ogni anno di decine di migliaia di turisti. 

Siracusa città di mare, che nel mare si allunga con l’isola di Ortigia, Siracusa è adagiata lungo una baia armoniosa. Il nome evoca subito il passato greco, i tiranni e la rivalità con Atene e con Cartagine, passato di cui la città conserva numerose testimonianze. Subito alle spalle di Ortigia si estende l’Acradina, come veniva chiamata nell’antichità la zona pianeggiante contigua ad Ortigia e poi la Neaú polis, area “nuova” dove si trova il teatro, l’Orecchio di Dionisio e la latomia del Paradiso.

Marzamemi è una frazione marinara del comune di Pachino da cui dista circa 2 km, è inoltre situata a 20 km da Noto, capitale del barocco. Si trova in provincia di Siracusa. Il borgo è nato attorno all’approdo, poi divenuto porto da pesca, e si è sviluppato grazie a quest’ultima attività, molto praticata ancor oggi, dotandosi anche di una Tonnara, tra le più importanti della Sicilia. 

La città di Noto è una delle perle del barocco italiano, centro di fondamentale importanza della Val di Noto, riconosciuta dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Una città che si fa amare, uno scrigno di tesori di inestimabile valore.

Agrigento fondata intorno al 580 a.C., vanta un territorio in cui si insediarono i vari popoli che lasciarono traccia nell’isola. È nota come Città dei templi per la sua distesa di templi dorici dell’antica città greca posti nella cosiddetta valle dei Templi, inserita, nel 1997, tra i patrimoni dell’umanità dall’UNESCO.